Pubblicità

Sala Musica Borgosuono

Dimensione testo:

HIP HOP PHILOSOPHY

Ci sono molti modi per affrontare temi importanti della vita con gli adolescenti, l'associazione BorgoMondo lo fa attraverso la passione per la musica.
Quest'anno i ragazzi e le ragazze di un quartiere della periferia di Bologna hanno scelto il tema dell'immagine, un tema importante per la loro età e in quest'epoca.
E' nato così Hip Hop Philosophy 2017.
L'Associazione, la scuola, i servizi socio-sanitari ed educativi del quartiere hanno lavorato insieme, mettendo a disposizione tecnici, spazi, attrezzature.
Per tutto l'anno 30 ragazzi tra gli 11 e i 16 anni provenienti da paesi diversi hanno partecipato agli incontri, alle discussioni, ai laboratori presso la Sala Musica BorgoSuono.
Qualcuno ha imparato a suonare uno strumento musicale, qualcuno a cantare, altri hanno fotografato o disegnato la copertina del CD. Tutti, insieme, hanno affrontato conflitti, ascoltato punti
di vista diversi, elaborato pensieri, scritto testi, tradotto, interpretato e registrato la canzone Imagine di John Lennon, dicendoci così quello che pensano e quello che desiderano.
Un bellissimo regalo per tutti noi.

Il Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili promuove questo progetto che ha bisogno di risorse per continuare ad esistere e divulghiamo sempre con molto piacere le buone pratiche che nascono dalla quotidianità di un lavoro educativo spesso sommerso e inascoltato.

Sabato 21 Ottobre dalle 15 alle 23.30
“La Festival 2017”

CAV Borgo Panigale, via Giacosa, 6 Bologna  
Saremo presenti con un banchetto dove potrete acquistare le stampe d'arte di Dario Fo  

Il ricavato sarà interamente devoluto al finanziamento dei progetti dell'Associazione Borgomondo

Sala Musica e Hip Hop Philosophy con ragazzi/e che producono solidarietà attraverso la musica

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PROGRAMMA

Ciao Dario...

Dimensione testo:

Dario Fo

Milano, 13 ottobre 2016

Il Maestro Dario Fo si è spento oggi 13 ottobre 2016 presso l’Ospedale Luigi Sacco di Milano, dove era ricoverato da qualche giorno a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute.

Il nostro Paese e il mondo intero perdono oggi un artista che per tutta la vita si è battuto contro l’affermazione secondo cui “la cultura dominante è quella della classe dominante”. Attraverso la sua intera opera Dario Fo ha lavorato affinché le classi sociali che da secoli erano state costrette nell’ignoranza prendessero coscienza del fatto che è il popolo a essere depositario delle radici della propria cultura.
Per questo suo impegno nel 1997 gli è stato conferito il Premio Nobel per la Letteratura “perché, seguendo la tradizione dei giullari medioevali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi”.
Insieme all’adorata compagna Franca Rame ebbe il coraggio di allontanarsi dai circuiti teatrali ufficiali, che lui amava definire “teatro borghese”, per portare i loro spettacoli in luoghi non convenzionali come fabbriche occupate, piazze, case del popolo e carceri.
Quando si appassionava a una storia e a un personaggio per prima cosa conduceva un’inchiesta approfondita, per imparare lui stesso in modo da poter trasmettere agli altri. La sua figura si distingue in questo, Dario Fo non ha mai avuto bisogno dell’etichetta di “intellettuale”, perché l’idea di cultura per la quale si è battuto non è né accademica né elitaria. I suoi lavori nascono dalla cultura popolare per essere restituiti al popolo.
Il suo modo di concepire la narrazione non era mai limitato, ma si allargava a tutte le forme artistiche cui amava attingere. Nel momento in cui scriveva una storia all’istante la vedeva, vedeva i personaggi, i volti, le scene, e li raffigurava sulla tela, per poi portarli sul palco, trascinando il suo pubblico in una straordinaria scatola magica.

I funerali del Maestro Dario Fo si sono svolti il giorno sabato 15 ottobre 2016 in Piazza Duomo alle ore 12.00.

Tutta la compagnia teatrale e la famiglia ringraziano per l’affetto ricevuto in questi giorni.

Alcatraz Channel

Tutti i video della Libera Università di Alcatraz

5x1000 al Comitato

Dona il tuo 5x1000 al Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili Onlus e ci aiuterai a finanziare le nostre attività.
Qui tutte le istruzioni. Grazie!!!

Fai una donazione!

ATTENZIONE: SE FAI UNA DONAZIONE DI ALMENO 500 EURO TI REGALIAMO 5 STAMPE D'ARTE DI DARIO FO. UNA SARA' FIRMATA IN ORIGINALE DALL'AUTORE!!!

PAYPAL/CARTA DI CREDITO:

BONIFICO BANCARIO intestato a Nuovo Comitato il Nobel per i Disabili Onlus
BANCA POPOLARE ETICA Iban IT15L0501803000000000137020
Codice Bic CCRTIT2T84A

VAGLIA POSTALE: Beneficiario Nuovo Comitato il Nobel per i Disabili
Indirizzo Località Santa Cristina, 53 - 06024 Gubbio (Perugia)

Networketico.it

Networketico.it
Iscriviti a Networketico.it, il database delle associazioni di solidarietà e del volontariato in Italia

Tutto il teatro di Dario Fo e Franca Rame in dvd

Associazioni con cui collaboriamo

Il Tappeto di Iqbal, Napoli, quartiere Barra

Napoli, quartiere Barra

Associazione Fuori dall'ombra Perugia

Ass. Fuori dall'ombra Perugia

Libera Università di Alcatraz

Libera Università di Alcatraz