Pubblicità

Una sperimentazione sulla riduzione della spasticità

Dimensione testo:

Il braccio che non si piega

Vuoi partecipare? A nessuno interessa verificare questo metodo, non ci resta che la rete.

Appello ai fisioterapisti e alle associazioni dei malati.

Premessa
Nonostante vari tentativi non sono mai riuscito a ottenere attenzione da parte degli specialisti per verificare l’efficacia di questo metodo per ridurre il tremore spastico. Ho anche tenuto una lezione di due ore all’Università la Sapienza di Roma, che ha destato grande interesse e lì per lì pareva che dovessero essere realizzate addirittura una serie di tesi di laurea. Ma poi non se ne è fatto nulla.
Il problema è che ho ottenuto qualche risultato positivo ma per sapere se il metodo funziona bisognerebbe realizzare una sperimentazione più ampia.
Vi scrivo quindi per raccontarvi cosa ho fatto e come, nell’ipotesi che sia possibile realizzare una sperimentazione autogestita che permetta di verificare l’efficacia in un numero di casi significativo.
Resto a vostra disposizione per eventuali incontri presso la Libera Università di Alcatraz nei quali posso mostrare questo approccio in pratica. Ovviamente sareste miei ospiti e la mia proposta è a titolo gratuito.
Grazie per l’attenzione.

Da 30 anni studio una particolare modalità di movimento.
A 18 anni restai impressionato da un amico che attraverso una dura pratica, durata mesi, era riusciva a fare una specie di miracolo. Era mingherlino ma due ragazzoni robusti non riuscivano a spostarlo (Guarda qui cosa riesce a fare il maestro Flavio Daniele).
Questo mio amico spiegava questo prodigio con la potenza del ki, termine giapponese che indica l’energia vitale. Visto che sono un tipo piuttosto laico volevo capire cosa fosse questo misterioso ki.
Ho così iniziato una ricerca che mi ha portato a prendere un fracco di botte facendo karate, vo viet e kendo...

CONTINUA A LEGGERE CLICCA QUI

Ecotecnologie a basso costo per il Terzo Mondo

Dimensione testo:

Carissimi,
Alcatraz, come sapete, è un crocevia di persone straordinarie. Era estate quando arrivò un gruppo di amici interessato a visitare l'Ecovillaggio Solare. Alcuni lavoravano nella cooperazione internazionale, altri facevano parte di una Onlus che lavorava in Africa. Una ragazza in particolare si occupava di stilare i budget per i vari progetti e si lamentava del fatto che sempre mancavano i fondi per poter aiutare chi ne aveva bisogno o per poter fare qualsiasi cosa.
A questo punto a Jacopo sono brillati gli occhi. Ha iniziato a elencare decine di tecnologie che a poco prezzo avrebbero risolto alcuni problemi di vita quotidiana: dalla tanica a forma di ciambella per il trasporto dell'acqua, ai forni solari... citava l'esperimento di Yunus che in collaborazione con Danone aveva fornito yogurt fresco a centinaia di persone nei villaggi sperduti del Bangladesh (vedi di Muhammad Yunus, La fine della povertà, ed. Feltrinelli) e così via. Un fiume in piena.
Tutti lo ascoltavano stupiti, non conoscevano tre quarti delle storie che raccontava Jacopo e noi eravamo più stupiti di loro.
Ma come? Come era possibile che chi si occupava di Paesi in via di sviluppo non sapesse quello che quegli stessi Paesi stavano facendo? E quanto poco investimento sarebbe bastato per creare posti di lavoro e benessere?
E allora ci è venuta un'idea.
Il Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili Onlus può informare, ci siamo detti, e raccontare queste esperienze.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL LIBRO Ecotecnologie (a basso costo) per tutto il mondo

Ecotecnologie (a basso costo) per tutto il mondo


Alcatraz Channel

Tutti i video della Libera Università di Alcatraz

5x1000 al Comitato

Dona il tuo 5x1000 al Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili Onlus e ci aiuterai a finanziare le nostre attività.
Qui tutte le istruzioni. Grazie!!!

Fai una donazione!

ATTENZIONE: SE FAI UNA DONAZIONE DI ALMENO 500 EURO TI REGALIAMO 5 STAMPE D'ARTE DI DARIO FO. UNA SARA' FIRMATA IN ORIGINALE DALL'AUTORE!!!

PAYPAL/CARTA DI CREDITO:

BONIFICO BANCARIO intestato a Nuovo Comitato il Nobel per i Disabili Onlus
BANCA POPOLARE ETICA Iban IT15L0501803000000000137020
Codice Bic CCRTIT2T84A

VAGLIA POSTALE: Beneficiario Nuovo Comitato il Nobel per i Disabili
Indirizzo Località Santa Cristina, 53 - 06024 Gubbio (Perugia)

Networketico.it

Networketico.it
Iscriviti a Networketico.it, il database delle associazioni di solidarietà e del volontariato in Italia

Tutto il teatro di Dario Fo e Franca Rame in dvd

Associazioni con cui collaboriamo

Il Tappeto di Iqbal, Napoli, quartiere Barra

Napoli, quartiere Barra

Associazione Fuori dall'ombra Perugia

Ass. Fuori dall'ombra Perugia

Libera Università di Alcatraz

Libera Università di Alcatraz