Una lingua senza voce

Io segno la Lis. Ma lo Stato italiano non riconosce la mia lingua. #iosegno

Su Change.org i ragazzi di Radio Kaos ItaLis hanno lanciato una petizione per chiedere al Parlamento italiano un riconoscimento ufficiale della LIS, la Lingua Italiana dei Segni. Servirebbe a promuoverne l'uso e la conoscenza, garantirebbe la libertà di un sordo di scegliere come comunicare e integrarsi, garantirebbe accesso all'informazione, alla comunicazione, alla cultura e all’educazione.
Clicca qui per firmare
PS: La lingua dei segni è ufficialmente riconosciuta in 44 paesi del mondo. Tra cui l'Iran.