Benefici fiscali per chi fa donazioni al Comitato

La legge 80/05, approvata a seguito della campagna " + dai - versi ",  prevede un regime particolarmente conveniente per chi decide di donare ad una ONLUS.
La persona fisica o l'impresa che effettuino un'erogazione liberale (donazione) possono scegliere il trattamento fiscale di cui godere, ossia possono decidere se inserire il contributo erogato tra gli oneri deducibili o tra le detrazioni per oneri.
Il regime di deducibilità fiscale si può applicare a tutte le donazioni (erogazioni liberali).

Persone fisiche:
E’ possibile dedurre nella dichiarazione dei redditi le donazioni ("liberalità in denaro o in natura") a favore delle ONLUS fino al limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000 l'anno;
Oppure detrarre dall'imposta lorda un importo pari al 19% delle erogazioni liberali in denaro effettuato a favore delle ONLUS per un importo non superiore a € 2.065,83.
(Rif.: art. 15 comma 1 lettera i-bis d.p.r. 917/86 modificato dal D.L. n. 35/05 conv. Legge n. 80/05)

Aziende (o ente soggetto all'imposta sul reddito delle società - IRES):
E’ possibile dedurre nella dichiarazione dei redditi le erogazioni liberali (donazioni) fino al limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000
(Rif.: art. 14 del D.L. n. 35/05 conv. Legge n. 80/05);
Oppure dedurre nella dichiarazione dei redditi le erogazioni liberali (donazioni)  per un importo non superiore a 2.065,38 € o al 2% del reddito di impresa dichiarato (Rif.: art.100, comma 2, lett. H) D.P.R. n. 917/86 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi).

NB: PER  OTTENERE LA DETRAZIONE FISCALE  E’ NECESSARIO VERSARE LA SOMMA A MEZZO DI BONIFICO BANCARIO,  A TITOLO DI EROGAZIONE LIBERALE PER IL SOSTEGNO DELLE ATTIVITA’ DE “IL NUOVO COMITATO IL NOBEL PER I DISABILI ONLUS”

Per maggiori informazioni mandaci una email a info@comitatonobeldisabili.it